A SASSARI LA CONFARTIGIANATO AGGIORNA GLI INSTALLATORI ELETTRICI

Posted By Antonio Alivesi on Mag 3, 2017 | 0 comments


 

A SASSARI LA CONFARTIGIANATO AGGIORNA GLI INSTALLATORI ELETTRICI

A Sassari la Confartigianato aggiorna gli installatori elettrici. Una serata dedicata alla formazione dei tecnici del settore.

Le imprese dell’installazione, i professionisti del settore elettrico e i tecnici dell’impiantistica sassarese si ritroveranno venerdì 12 maggio a Sassari per aggiornarsi sulle nuove leggi che regolamentano gli impianti e l’attività degli operatori.

Il seminario gratuito, organizzato da Confartigianato Imprese Sassari (disponibile per le informazioni al numero 079280698) si svolgerà presso la sala riunioni dell’Associazione Artigiana in via Alghero 30 a Sassari con inizio alle ore 17.30.

La corretta compilazione delle dichiarazioni di conformità e di rispondenza: norme e chiarimenti per non commettere errori”, questo il titolo dell’iniziativa, nasce dall’esigenza manifestata dalle imprese associate dell’impiantistica elettrica di acquisire un continuo aggiornamento dettato dalle dinamiche normative. Durante l’incontro si analizzeranno le imposizioni normative, si spiegherà come valutare il rischio per un impianto elettrico e di quale documentazione produrre. Verranno trattati i controlli da effettuare sui vecchi impianti, le prove e le misure, la valutazione dei colori dei conduttori, degli isolanti. Si approfondirà la tematica sempre critica degli impianti di terra presenti o mancanti e degli interruttori differenziali “ad alta sensibilità”.

Oggi il mercato avanza e con esso anche la legislazione e ciò ha imposto alle piccole imprese artigiane la necessità di rafforzare la propria capacità professionale al fine anche di fornire servizi di eccellenza a favore dell’utenza. L’attività di installazione di impianti, infatti, è in continua evoluzione non solo dal punto di vista tecnologico; ogni giorno spuntano nuove regole e per la categoria è indispensabile essere aggiornati dal punto di vista tecnico.

Il relatore dell’incontro, il Per. Ind. Claudio Manfredini (Elettrotecnico e Membro Sottocomitati CEI) illustrerà in che modo compilare le due dichiarazioni che apparentemente sembrano uguali ma non lo sono.

Il problema per molti installatori è rappresentato dai documenti e dalla modulistica che si dovrà compilare ogni qualvolta si eseguono i diversi lavori. Ma spesso ci si imbatte in impianti elettrici privi di documentazione e le domande più frequenti a cui si cercherà di dare una risposta sono le seguenti: cosa si può fare in caso di impianto mancante della dichiarazione di conformità? La dichiarazione di rispondenza: cosa comporta in fatto di responsabilità? Ci sono alternative per gli impianti realizzati dopo il 2008? E per quelli ante ’90. Quali sono i documenti necessari per un impianto di illuminazione pubblica?

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.