Albo gestori ambientali: sospese le aziende non in regola con il versamento del diritto annuale

Posted By Antonio Alivesi on Giu 20, 2018 | 0 comments


Attività sospesa per le aziende iscritte all’Albo nazionale Gestori Ambientali, che effettuano attività di trasporto rifiuti, intermediazione rifiuti senza detenzione, bonifica di siti inquinati, bonifica dei beni contenenti amianto e che non hanno pagato il diritto annuo.
Dopo il provvedimento di sospensione, se l’impresa non provvede al pagamento di quanto dovuto entro dodici mesi dalla scadenza prevista, l’Albo provvede alla cancellazione della stessa impresa.

Come devono fare le imprese che sono incorse nella sospensione della loro attività e che invece intendono proseguirla? Le aziende possono sanare la situazione con il pagamento del diritto annuale, che consente loro di ottenere l’annullamento dell’eventuale provvedimento di sospensione.

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.