CORONAVIRUS – Confartigianato su Rai3 denuncia l’emergenza economica dei piccoli imprenditori

Posted By Daniela Montalbano on Apr 10, 2020 | 0 comments


Confartigianato protagonista oggi su Rai3, ai programmi Agorà e Mi manda Rai3, per denunciare gli effetti sulle imprese dell’emergenza coronavirus. Intervistato dal programma ‘Agorà’, il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti ha sottolineato che sugli artigiani e le piccole imprese italiane l’impatto economico dell’emergenza coronavirus pesa con 32 miliardi di mancati ricavi soltanto per il mese di marzo. E per quanto riguarda i recenti provvedimenti del Governo, Merletti ha ribadito le preoccupazioni per i tempi e le condizioni di erogazione dei prestiti alle imprese da parte delle banche. “Il rischio – ha detto Merletti – è che i soldi arrivino quando è troppo tardi”. Intervistati ad Agorà anche gli imprenditori associati a Confartigianato che stanno soffrendo l’emergenza economica. Tra i settori più colpiti quello dell’acconciatura e quello delle pasticcerie che – come ha denunciato Confartigianato – sono costrette alla chiusura e non possono vendere i loro prodotti nemmeno con la modalità di asporto, che invece è consentita ad altre attività. Una assurda discriminazione rispetto ai negozi e alla grande distribuzione ai quali è invece permessa la commercializzazione di prodotti dolciari. La disparità di trattamento nei confronti dei pasticceri e il pesante impatto della chiusura sulle imprese del settore sono stati denunciati da un imprenditore associato a Confartigianato anche al programma di Rai3 Mi Manda Rai3.

Clicca QUI per rivedere il servizio su Agorà

Clicca QUI per rivedere il servizio su Mi manda Rai3

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.