PNRR – Via libera della Commissione Ue al Piano italiano. Granelli: Cogliere subito chance imperdibile con attenzione a Pmi

Posted By Daniela Montalbano on Giu 27, 2021 | 0 comments


“Ora bisogna procedere senza indugi per cogliere la chance irripetibile e imperdibile del PNNR, rilanciando la nostra economia e la nostra eccellenza manifatturiera con un gioco di squadra publico-privato che rappresenta una condizione irrinunciabile per il successo del Piano”.
Così il Presidente di Confartigianato Marco Granelli commenta il via libera della Commissione Europea al PNRR dell’Italia e all’erogazione del 13% di pre-finanziamento è una importante tappa nel percorso di modernizzazione del Paese. Dopo la formale approvazione in occasione del prossimo Consiglio Europeo, il PNRR sarà pienamente operativo.

“Attenzione – avverte il Presidente Granelli – a fare in modo che i progetti del Piano siano immediatamente e facilmente accessibili all’artigianato e alle piccole imprese. Le misure del PNRR dovranno quindi tener conto delle micro e piccole imprese nel sostegno delle produzioni verso soluzioni green, verso la riqualificazione energetica e la messa in sicurezza del territorio e del patrimonio immobiliare, nel turismo, nella cultura come leva di generazione imprenditoriale, nell’innovazione e nelle tecnologie digitali, nel potenziamento delle infrastrutture e nell’internazionalizzazione”.

“Ma contemporaneamente – aggiunge il Presidente di Confartigianato – chiediamo che si compiano davvero e finalmente anche quegli interventi di riforma, a cominciare da fisco, Pubblica amministrazione, giustizia civile che attendiamo da anni e che oggi vanno assolutamente affrontati se si vuole davvero ripartire. La riforma del fisco e della Pubblica amministrazione sono in cima alla lista delle priorità”.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.